ACUSTICA AMBIENTALE

RILIEVO FONOMETRICO, VALUTAZIONE IMPATTO ACUSTICO, REQUISITI ACUSTICI PASSIVI DEGLI EDIFICI

RILIEVO FONOMETRICO

La misurazione dei livelli di rumore emessi da macchine o dall’attività dell’uomo serve a verificare il rispetto dei limiti imposti dalla Legge Quadro sull’inquinamento Acustico n. 447/95 in caso di attività esistenti. Il rilievo fonometrico fornisce la base di indagine per la progettazione di adeguati sistemi di protezione dall’inquinamento acustico e per interventi di risanamento acustico.
Quando invece il rilievo fonometrico è svolto prima dell’installazione di un impianto o dell’avvio di un’attività umana serve a determinare il cosiddetto “clima acustico” di un ambiente e costituisce la base per le Valutazioni Previsionali di Impatto Acustico.

VALUTAZIONE PREVISIONALE DI IMPATTO ACUSTICO

La Valutazione Previsionale di Impatto Acustico viene richiesta dalla Legge Quadro 447/95 per analizzare e valutare l’effetto del suono generato da un’attività sull’ambiente circostante.
Viene richiesta per il rilascio di Permessi di Costruire per nuovi impianti produttivi, infrastrutture sportive o ricreative e alcune specifiche attività commerciali. Viene richiesta anche per il rilascio dell’autorizzazione all’esercizio di attività produttive o commerciali.
La Valutazione Previsionale di Impatto Acustico serve a dimostrare che una certa attività non disturberà l’ambiente circostante, perché questa non produce emissioni sonore eccessive o perché sono stati attuati tutti gli accorgimenti progettuali e tecnici necessari.

REQUISITI ACUSTICI PASSIVI DEGLI EDIFICI

La Legge Quadro sull’inquinamento Acustico n. 447/95 prevede la “determinazione dei requisiti acustici passivi degli edifici e dei loro componenti in opera”, di cui il DPCM 5/12/97 “Determinazione dei requisiti acustici passivi degli edifici” è diretta esecuzione. Il DPCM 5/12/97 stabilisce, in base alle diverse tipologie edilizie, le caratteristiche acustiche in opera degli elementi strutturali dell’edificio e degli impianti tecnologici a suo servizio.
La determinazione dei requisiti acustici passivi degli edifici serve sostanzialmente a garantire un adeguato isolamento acustico della facciata, a contenere il livello di rumore di calpestio, a valutare il potere fonoisolante di solai e muri posti a separazione di distinte unità e a contenere il rumore degli impianti.

SERVIZI OFFERTI
  • Rilievo Fonometrico
  • Valutazione del rumore negli ambienti di lavoro
  • Valutazione previsionale di impatto acustico
  • Progettazione Acustica
  • Determinazione dei Requisiti Acustici Passivi degli Edifici

PERCHÉ CONTATTARE ARCHSERVIZI

Fanno parte di Archservizi tecnici competenti in acustica ambientale, regolarmente riconosciuti a esercitare su tutto il territorio nazionale, che svolgono attività di Rilievo Fonometrico, Valutazione di Impatto Acustico e Determinazione dei Requisiti Acustici Passivi degli Edifici.

PER INFORMAZIONI E DOMANDE CONTATTACI!

Se hai bisogno di ulteriori informazioni sui nostri servizi non esitare a contattarci, compilando il modulo di contatti.

ARTICOLI CORRELATI